capod'opera
 

Nelle botteghe medievali l’apprendista che voleva entrare in una delle Corporazioni delle Arti e Mestieri doveva presentare il “CAPODOPERA”. In altre parole doveva dimostrare, attraverso un lavoro particolarmente curato e preciso, di avere acquisito un notevole patrimonio di capacità, di conoscenza e di credibilità. Con lo stesso spirito Capo d’opera si mette alla prova ogni giorno con realizzazioni dal livello qualitativo altissimo, che sorprendono per estetica e funzionalità.